- By Piotti Antonio

Il banco vuoto. Diario di un adolescente in estrema reclusione (Le comete)

  • Title: Il banco vuoto. Diario di un adolescente in estrema reclusione (Le comete)
  • Author: Piotti Antonio
  • ISBN:
  • Page: 409
  • Format: Formato Kindle
  • Il banco vuoto Diario di un adolescente in estrema reclusione Le comete Un libro utile per genitori insegnanti ragazzi e per tutti coloro che cercano di capire quanto le nuove dinamiche sociali modifichino i vissuti della contemporaneit Attraverso il caso clinico di Enr

    Un libro utile per genitori, insegnanti, ragazzi e per tutti coloro che cercano di capire quanto le nuove dinamiche sociali modifichino i vissuti della contemporaneit Attraverso il caso clinico di Enrico, un adolescente che non ce la fa a vivere nel nostro contesto sociale, il testo tenta di cogliere le ragioni di un comportamento cos estremo come il ritiro dalla societ.

    1 thought on “Il banco vuoto. Diario di un adolescente in estrema reclusione (Le comete)

    1. Sono un insegnante. Negli ultimi quattro o cinque anni ho iniziato a misurarmi col fenomeno, prima ignoto, dei ragazzi che spariscono. Giovani che si ritirano in casa e cessano di relazionarsi con gli altri senza passare a fare altro, semplicemente ritirandosi dalla vita. Il libro narra una di queste storie, ma non è un testo di letteratura (anche se non è scritto neppure male): è un libro di psicologia che ti accompagna, in modo misurato, non cedendo mai alle facili generalizzazioni o a toni [...]

    2. E' un testo narrativo che partendo da un personaggio immaginario ricostruisce le difficoltà affettive e psicologiche di alcuni adolescenti di oggi. Il tema è molto attuale, ma mi aspettavo qualcosa di più.

    3. Un libro che sembra focalizzare l'attenzione su un problema emergente, l'autoreclusione o "hikkimori" che dir si voglia, ma che in realtà offre spunti di riflessione e analisi a 360°. Non è per fortuna un manuale di psicologia "fai da te" e neanche una narrazione inverosimile. Ogni parte del vissuto del protagonista viene commentato e descritto con modalità che non precipitano mai nell'allarmismo o nel colpevolismo e, soprattutto, senza che vi siano derive di moralismo tradizionale o, come u [...]

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *